Articles

Una lettera a mia figlia adolescente

Cara Figlia,

So che è difficile in questo momento, stai crescendo. E ‘ piu ‘ difficile per me. Non importa quanto grande si ottiene, sarete sempre la mia bambina. Vivo nella paura ogni giorno. Non voglio che ti faccia del male. Il mio compito principale e ‘ prendermi cura di te, figlia mia, e tenerti al sicuro. Sto cercando di ricordare com’era avere la tua eta’. Che tu ci creda o no, una volta ero una figlia adolescente.

Ora che sono un adulto, mia madre è uno dei miei migliori amici. Ma ricordo dei momenti in cui pensavo di odiarla. Ora mi rendo conto che non l’ho mai fatto. Ho sempre voluto essere libero di fare le mie scelte e dimostrare che potevo essere indipendente. Tu stai passando le stesse cose e io continuo a cercare di ricordarlo. Ma sembra troppo spesso, ora, temo che anche tu mi odi. Continuo a ripetermi, sei un adolescente e la sua parte della vita. Non lo rende più facile.

Ho passato ogni giorno da quando sei entrato nella mia vita cercando di tenerti al sicuro. Oggi non è diverso. Vedo ancora quella piccola ragazza, che si sveglia in lacrime tremando dai terrori notturni. Non dubito mai che tu sia intelligente e capace di fare buone scelte. Ma chi sapeva che sarebbe stato così difficile lasciare che si inizia ad uscire da soli?

Il mondo può essere un posto così spaventoso! La maggior parte dei giorni, mi preoccupo – non è perché non mi fido di te – è perché non mi fido del mondo! Non posso predire il futuro. So di non essere la Madre perfetta, e non pretendo di esserlo. Ma amo te e i tuoi fratelli più della vita stessa. Ogni giorno che esci da quella porta, è come se una parte di me si fosse allontanata verso l’ignoto e devo fidarmi che starai bene.

Spero che abbiamo costruito una solida base e sarete più intelligenti e fare scelte migliori di me. Ma ho capito, devo lasciarti prendere le tue decisioni a volte. E la realtà è che non posso proteggermi da tutto. Devi fare le tue scelte e i tuoi errori – così imparerai e crescerai. Forse non e ‘ il mio lavoro proteggermi da un cuore spezzato. Ma per favore sappi, che non importa cosa, sarò sempre qui, a braccia aperte(e alcuni biscotti al cioccolato appena sfornati!).

Tutto quello che chiedo è che tu sopporti con me. Crescere una figlia adolescente non è un compito facile! (Né è un figlio adolescente per quella materia!) Capire, che ogni scelta che faccio, sto facendo del mio meglio. Ti prego, non odiarmi, almeno non per troppo tempo! Voglio che la tua vita sia esponenzialmente migliore della mia. Un giorno mi supererai. Sarai più forte, più intelligente e più riuscito di quanto abbia mai sognato. Alla fine, si sarà in grado di dirmi dove posso prendere il mio consiglio non richiesto! Fino ad allora, sempre sapere:

Sono tua madre, e sarò sicuramente ottenere sui nervi per qualche tempo, in modo da abituarsi ad esso!

MA….

Ti amo, per sempre, non importa quale.

Mamma

Xoxo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.