Articles

I Celtics potrebbero fare uno scambio, ma non per Kevin Love

I Cleveland Cavaliers potrebbero scambiare Kevin Love e il suo contratto pesante, ma i Boston Celtics non lo sono … probabile che siano pretendenti. (Foto di Maddie Meyer / Getty Images)

Getty Images

Finora, i 18-7 Boston Celtics hanno superato le aspettative, ma sono ancora alla ricerca di risposte alla posizione di big man. Con Robert Williams ora fuori, ci potrebbe essere un’ulteriore pressione sulla squadra per esplorare un commercio per un centro. Teoricamente, si potrebbe pensare che questo li renderebbe interessati a fare trading per Kevin Love dei Cleveland Cavaliers, ma un tale accordo è altamente improbabile per una serie di motivi.

In un campionato diverso con una diversa struttura del tetto salariale, i Celtics probabilmente avrebbero fatto una seria indagine su cosa ci sarebbe voluto per strappare Love ai Cavaliers. Mentre è leggermente oltre il suo picco, Love ha ancora una media di 15,9 punti e 10,8 rimbalzi a partita e segnerebbe un netto miglioramento rispetto alle attuali opzioni di big man di Boston. In un mondo ideale, l’aggiunta di un giocatore del calibro di Love all’attuale nucleo dei Celtics potrebbe trasformarli in una seria minaccia per una squadra di Milwaukee Bucks che si è affermata come la favorita in fuga nella Eastern Conference.

Il problema è, nella nostra realtà, che non c’è un modo per aggiungere Amore a questo roster senza decimarlo. Boston non puo ‘ impacchettare le scelte e un novellino intrigante o due e mandarle ai Cavs. Non è così che funzionano gli scambi nella NBA. Per trovare un accordo, i Celtics avrebbero dovuto abbinare i Love 28 di Love.9 milioni di stipendio, il che significa che avrebbero quasi certamente dovuto includere artisti del calibro di Gordon Hayward o Marcus Smart in qualsiasi affare. Sostituire entrambi con amore sarebbe quasi certamente una mossa laterale nella migliore delle ipotesi. Questo è lo stesso dilemma che impedisce loro di fare una mossa per Steven Adams di Oklahoma City Thunder, che sta facendo this 25.8 milioni quest’anno.

Hayward non è ancora stato in salute tutte le volte che qualcuno vorrebbe, ma quando è stato in campo ha suonato come l’All-Star che era con gli Utah Jazz. È difficile immaginare che i Celtics si separino da Hayward ora che la firma sta dando i suoi frutti dopo anni consecutivi persi. È ancora più difficile immaginare che scambino Marcus Smart, il capitano della squadra non ufficiale che è la chiave per tutta la loro difesa. È impossibile non vedere quanto siano stati sciatti nelle ultime tre partite che hanno giocato senza di lui (anche se hanno trovato un modo per battere i Dallas Mavericks mercoledì sera). L’onnisciente Adrian Wojnarowski ha dichiarato che non discuteranno nemmeno di Jayson Tatum e Jaylen Brown, che il team crede—con buone ragioni—di essere il futuro della squadra.

Quindi, cosa potrebbero fare i Celtics se Love e Adams non sono obiettivi seri? Bene, ora sono idonei a scambiare Enes Kanter, che ha fornito rimbalzi e gol dalla panchina, ma la cui difesa è stata pessima come pubblicizzata. 4 dollari di Kanter.8 milioni di stipendio significa che è il tipo esatto di contratto che potrebbe essere confezionato con scelte e potenzialmente un giocatore rookie per un grande uomo molto più conveniente. Justin Quinn dei Celtics Wire menziona Nerlens Noel dei Thunder, Mitchell Robinson dei New York Knicks e forse anche Christian Wood dei Detroit Pistons come possibili obiettivi. Naturalmente, dovremmo anche supporre che i loro team genitori sarebbero persino interessati a scambiarli.

Qual è la linea di fondo qui? Bene, i Celtics non sembrano pronti a fare qualsiasi mossa importante per puntellare al centro, e non hanno altri buchi nella formazione iniziale. Mentre è difficile prevedere cosa farà il presidente dei Celtics Danny Ainge-basta chiedere a Isaiah Thomas-non sorprenderti se Boston rimane relativamente tranquilla prima della scadenza commerciale. È molto probabile che i Celtics si attaccheranno al loro attuale nucleo di giocatori per il resto della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.