Articles

Andreessen Horowitz raddoppia su “crypto” con il nuovo fondo million 515 million

Andreessen Horowitz sta scommettendo di nuovo su criptovaluta.

Due anni dopo aver raccolto million 300 milioni per il suo primo fondo di investimento dedicato a Bitcoin e altri progetti di criptovaluta, la società di venture capital della Silicon Valley ha sollevato un secondo fondo a tema simile. Il nuovo veicolo, che ha chiuso giovedì e si concentra sulla tecnologia blockchain, l’innovazione del database dietro le criptovalute, ammonta a million 515 milioni.

“È molto raro che arrivino nuovi paradigmi di calcolo importanti, e pensiamo che questo sia sulla scala del cloud e del mobile per Internet”, osserva Chris Dixon, coleader del fondo. Dice che si aspetta di vedere il debutto di molte nuove blockchain—comprese quelle delle scommesse del fondo precedente, come l’hyped-up “world computer” Dfinity—nel prossimo anno.

Andreessen Horowitz è stato uno dei primi VC credenti nella tecnologia Bitcoin e blockchain. Nel gennaio 2014, il suo cofondatore, Marc Andreessen, che ha cofondato un tempo Internet browser king Netscape e ora siede sul consiglio di Facebook, ha esaltato le virtù del denaro digitale in un pezzo influente per il New York Times.

Da allora, Andreessen Horowitz ha investito in criptovalute come Bitcoin ed Ethereum, così come altri progetti ispirati alla crittografia, come Maker DAO, uno sviluppatore di stablecoin; Compound, un creditore crittografico che consente agli utenti di guadagnare interessi sui loro depositi; e Celo, una startup di pagamenti mobili. Altre scommesse includono Coinbase; Protocol Labs, che sta costruendo Filecoin, un’alternativa di archiviazione di file decentralizzata a Dropbox; e crypto custodian Anchorage.

Andreessen ha fatto una mossa audace l’anno scorso diventando un consulente di investimento registrato, una distinzione concessa dalla Securities and Exchange Commission che gli conferisce maggiore flessibilità per investire in cose come i token crittografici.

Katie Haun, un ex procuratore federale che coleads il fondo crypto e siede nel consiglio della Facebook-corralled Libra Association, rifiuta di rivelare le prestazioni del primo fondo fino ad oggi, ma osserva che l’azienda prevede di mantenere le sue scommesse per il lungo termine, fino a 10 anni.

Haun mette anche una buona parola per l’Associazione Libra. Uno dei primi investimenti del fondo, Libra ha guadagnato nuovi membri negli ultimi mesi, tra cui Shopify e Checkout.com, nonostante perdendo pezzi grossi come Visa, PayPal, e Mastercard l’anno scorso.

“Abbiamo fatto molta strada da quando l’Associazione Libra è stata annunciata per la prima volta, e inizieremo a vederlo nei prossimi mesi”, dice Haun.

Più copertura tecnologica da leggere da Fortune:

– Consigli sul lavoro da casa del team esecutivo che ti ha portato Zoom —Facebook debutta funzione videochat Zoom-like chiamato Messenger Rooms
– Ascolta Leadership Next, un podcast Fortune esaminando il ruolo in evoluzione degli amministratori delegati
—GUARDA: alti e bassi di Zoom dopo la crisi coronavirus
Recuperare il ritardo con Scheda tecnica, Fortune daily digest sul business della tecnologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.