Articles

12 Lezioni significative che possiamo imparare da Rut nella Bibbia

Questa pagina/post può contenere link di affiliazione. Come un socio Amazon, così come un affiliato di altri programmi, questo significa che se si acquista qualcosa utilizzando questi link, riceverò una commissione sugli acquisti di qualificazione senza alcun costo per voi! Per informazioni più dettagliate, si prega di visitare la nostra pagina di disclaimer di affiliazione

10200shares
  • Condividi
  • Tweet
  • Pin

Studiare le donne della Bibbia, è stato un viaggio così incredibile per me. Ho scritto di recente su Raab, Deborah ed Esther, ma oggi sono entusiasta di esplorare Rut con voi.

In un post precedente, ho scritto di Naomi e Ruth, dal punto di vista di una nuora, ma oggi, ci accingiamo a conoscerla a un livello più profondo.

La storia di Naomi e Ruth è una delle mie storie preferite nella Bibbia. Amo i temi principali del Libro di Ruth: la provvidenza di Dio e l’idea di un redentore parente. Ma, c “è molto di più che possiamo imparare da questa bella relazione tra cui l” importanza della famiglia, lealtà e umiltà.

In questo post, continueremo la nostra serie sulle donne della Bibbia e conosceremo Ruth.

La storia di Ruth nella Bibbia

Ruth, come ricorderete dalla scuola domenicale, è una donna che, dopo essere rimasta vedova, rimane con sua suocera. La storia è raccontata nel Libro di Ruth, parte del canone biblico chiamato Ketuvim, o Scritti. La storia di Ruth viene celebrata durante la festa ebraica di Shavuot, la Festa delle settimane, 50 giorni dopo la Pasqua.

 Ruth nella Bibbia Ruth 1_16-17

Rut nella Bibbia Rut 1_16-17

Secondo il Talmud (tradizione ebraica), il profeta Samuele scrisse il libro di Rut.

Il Libro di Rut narra la storia di Rut e Orpa, due donne di Moab sposate con i figli di Elimelec e Naomi. Erano giudei che si erano stabiliti in Moab per sfuggire alla carestia in Giuda.

Purtroppo, tutti e tre i mariti muoiono lasciando vedove Ruth, Orpa e Naomi. Dopo la morte di suo marito, Naomi decide di tornare nella sua nativa Betlemme e esorta le sue nuore a tornare dalle loro famiglie.

Orpa va volentieri, ma Rut si rifiuta di lasciare Naomi, proclamando,

“… ‘Non spingermi a lasciarti o a tornare indietro da te. Dove andrai io andrò, e dove starai io starò. Il tuo popolo sarà il mio popolo e il tuo Dio il mio Dio. Dove morirai tu morirò io, e lì sarò sepolto. Possa il Signore trattare con me, sia mai così severamente, se anche la morte separa te e me.'”–Ruth 1:16-17

Rut va con Naomi a Betlemme e, al momento perfetto di Dio, viene rivelato un redentore parente, Boaz. Ruth avrebbe poi sposare Boaz, ma più su che in un minuto.

Afferra il tuo stampabile gratuito sui versi chiave del Libro di Ruth below sneak peak qui sotto. Clicca sull’immagine per il download.

Che cos’è un Redentore di parenti?

Secondo la tradizione rabbinica, un parente-redentore è un parente maschio che, aveva il privilegio o la responsabilità di agire per conto di un parente che era in difficoltà, pericolo o bisogno. Il termine ebraico “go el” per parente-redentore è tradotto come colui che consegna o salva (Genesi 48: 16 ed Esodo 6: 6, per esempio) o redime proprietà o persone(Levitico 27:9-25 e 25:47-55).

Esploreremo Boaz, i parenti-redentore di Ruth e Naomi, a breve, ma trovo affascinante che questa bella storia diventi parte della stirpe di Cristo.

facciamo una pausa qui per prendere in considerazione altri due ultimate redentori:

È possibile trovare tutto ciò che state cercando ” le Donne della Bibbia: non Intenzionale, Tutor, in questo post così come approfondimenti su ciascuna delle 8 donne abbiamo il coperchio (Deborah, Elizabeth, Miriam, Rahab, Sarah e di più), ma si potrebbe anche voler acquistare un ebook per la vostra convenienza. Nessun annuncio, nessun pop up e avrete per sempre di fare riferimento a quando il digiuno. Include tonnellate di video e download aggiuntivi. La parte migliore-è solo $7 per 137 pagine! La vostra scelta, leggere qui o avere per sempre.

le donne della Bibbia ebook

Dio e Gesù come Redentori

Yahweh, nostro Dio, è il Redentore di Israele, colui che ha promesso di difenderli e proteggerli. Dio è Padre e Liberatore (Esodo 20: 2). In tutto l’Antico Testamento, troviamo numerosi riferimenti a Dio come soccorritore e difensore dei deboli e degli indigenti (Salmo 82:4, Daniele 6:27 e Geremia 20:13).

Quando ci rivolgiamo al Nuovo Testamento, Gesù è, naturalmente, l’ultimo parente-redentore! Egli ci ha redenti dagli effetti dei nostri peccati e ci dà il dono prezioso della vita eterna.

Ora CHE È UN redentore!

Naomi e Ruth nella Bibbia Betlemme: vista della parte storica

Naomi e Ruth nella Bibbia Betlemme: vista storico e parte

torniamo a questa incredibile storia di Ruth nella Bibbia…

Boaz, Parenti-Redentore

In Ruth 3:9, possiamo vedere una bella e bella e toccante ritratto di una donna, di una famiglia in stato di bisogno, in grado di soccorso o di provvedere ai propri bisogni, dopo essere rimasta vedova.

Arrivata a Betlemme, Naomi ordina a Rut di andare a spigolare nei campi di Boaz, un ricco parente di Naomi. Mentre la storia si svolge, Naomi e Ruth, appello a Boaz ad assumere il ruolo di parenti-redentore. Boaz accetta e prende volentieri Ruth come sua moglie. Insieme, hanno un figlio, che hanno chiamato Obed. Obed divenne il nonno di Davide, che, naturalmente, è l’antenato di Gesù. Solo Dio!

Naturalmente, abbiamo accelerato un po ‘ la storia. Ti incoraggio a leggerlo di nuovo, se è passato un po’.

Quindi, cosa possiamo imparare da questa donna fedele, leale e timorata di Dio, Rut?

 Rut e Naomi nella Bibbia

Rut e Naomi nella Bibbia

12 Possiamo imparare lezioni significative da Rut nella Bibbia

1. Il tuo passato non è il tuo presente o il tuo futuro

Nel Libro di Rut, vediamo che era un “umile” Moab, una vedova e, forse sterile. La vita sembrava piuttosto desolante per lei.

Nonostante le sue circostanze e il suo passato, avanzò coraggiosamente, seguì sua suocera e guardò al futuro.

Non importa quello che hai passato, Dio non è fatto con te. Ha un piano per te e come seguace di Cristo; non guardare al tuo passato. Guarda al tuo futuro e confida che ha un piano per te.

2. Abbi fede

Ruth, sebbene giovane, mostrò una fede incredibile. Credeva che Dio fosse chi diceva di essere. Aveva fede che Dio avrebbe provveduto a lei e a sua suocera.

Nella devozione della nostra coppia, io e mio marito abbiamo recentemente letto della differenza tra fede e fede e anche di come differisce dalla religione.

La spiegazione più semplice e la più affidabile è proprio nella Bibbia. Ebrei 11: 1 dice che la fede è “la certezza di cose sperate, la convinzione di cose non viste.”

Non puoi vedere Dio come faresti con un essere umano, ma puoi fidarti che Si sta muovendo e che Lui e la Sua Parola sono più veri che veri.

3. Non assumere o discriminare

Non discrimina. Non guarda dove viviamo, quale razza o nazionalità siamo o quanti soldi guadagniamo.

Rut era moabita. Non era israelita. Altri la trattavano come inferiore, ma Dio la amava allo stesso modo. Dio non discrimina e ama tutte le persone allo stesso modo.

4. Dio considera gli uomini e le donne allo stesso modo per importanza

Dio si preoccupa degli uomini e delle donne allo stesso modo. Siamo tutti Sua creazione e Lui ci ama profondamente. Molte religioni e culture pongono gli uomini in maggiore stima e degradano le donne, l’unico vero Dio vede gli uomini e le donne allo stesso modo. Non c’è differenza nei Suoi occhi amorevoli.

5. Nessuno è irrilevante per Dio

Come menzionato sopra, molti consideravano Rut “inferiore”. Era di Moab (si può ricordare che Moab è una nazione che è il risultato di una relazione incestuosa tra Lot e una delle sue figlie. Non è un grande inizio per la sua vita. Era povera. Era vedova ed era molto lontana da dove era nata e cresciuta.

Dio, tuttavia, la vedeva come amata e importante. La vide anche come parte del Suo piano per portare al mondo un redentore. (era la nonna del re Davide).

Dio usa regolarmente le persone “normali”, spesso quelle che meno ci aspetteremmo di fare grandi cose.

6. Il personaggio conta

Dicono che il personaggio è chi sei quando nessuno sta guardando.

Quando Ruth ha detto: “dove vai tu, andrò io”, sono sicuro che non le è passato per la mente che, per secoli, milioni di persone avrebbero letto di lei e imparato a conoscere il suo personaggio.

Supera di gran lunga le aspettative di una nuora. Onorò la sua amara e dolorosa suocera e mise in lunghe e impegnative giornate sul campo per provvedere da mangiare a se stessa e a Naomi. Anche Rut mostrò un carattere forte come moglie a Boaz. Tutto ciò che faceva mostrava Ruth come una donna di nobile carattere e Dio la benedisse e generazioni dopo per una bella rappresentazione del carattere.

Quando prendi una decisione di fare o dire qualcosa, considera se faresti o diresti la stessa cosa se qualcuno, se Dio stesso, stesse guardando.

7. La redenzione è per tutti

Non importa quale sia il tuo background, indirizzo, stato civile o passato pieno di peccato dice, redenzione è un dono di Dio e disponibile per tutti.

Ruth aveva meno di molti di noi e aveva affrontato eventi strazianti nella sua vita, eppure credeva che Dio fosse in grado. Credeva che si sarebbe preso cura di lei e la sua vita si è svolta in una storia che avrebbe influenzato le generazioni a venire. Prese una donna affamata, indigente, senza casa, ferita e la guarì, provvide ai suoi bisogni e le portò un marito da amare e amare. L’ha redenta e redimerà anche te!

La redenzione è possibile nella tua vita. Non importa da dove vieni o cosa hai passato, Dio ha un piano per te che supera di gran lunga qualsiasi cosa tu possa immaginare o sognare.

8. Rimani fedele ai tuoi impegni

Ruth e Orpah si sono trovati di fronte a una decisione, un editto, davvero – Naomi ha detto loro di tornare nelle loro città e sperare di essere benedetti con un altro marito. Orpah ha deciso che è quello che avrebbe fatto. Ruth, tuttavia, decise di rimanere con Naomi e affrontare i momenti difficili che sicuramente sarebbero stati per una coppia di vedove. Ha onorato il suo impegno per Naomi, invece di pensare ai suoi bisogni e alle sue possibilità di matrimonio.

Quando prendete un impegno, che si tratti di lavorare nel vivaio della vostra chiesa o di un patto di matrimonio, rimanete fedeli al vostro impegno. Dio vi onorerà come voi onorate Lui e coloro che vi circondano.

 La storia di Rut nella Bibbia

La storia di Rut nella Bibbia

9. Dio usa piccole cose per grandi cose

Ci ho pensato spesso. Per me, ho dovuto passare attraverso mio marito lasciandomi, perdendo la nostra casa e trasferendomi in una piccola città nel Missouri da NJ (e molto altro ancora) perché Dio mi portasse da mio marito.

Dio orchestra tante” piccole ” cose come parte dei Suoi grandi piani. Il piano di Dio per Rut era che lei facesse parte della stirpe di Cristo! Al fine di realizzare quel piano, Ha disposto una serie di “piccole” cose, che si sarebbero svolte per un giorno, portarci un Salvatore!

Piccole cose (ok, alcune non così piccole) nella vita di Rut includevano la carestia, i suoceri che si trasferivano a Moab, la morte di suo marito, il ritorno di Naomi alla sua città natale di Betlemme e altro ancora-tutto per una cosa – perché Dio facesse grandi cose nella sua vita.

Quando affronti ostacoli nella tua vita, fai un passo indietro e ringrazia Dio. Si sta muovendo nella tua vita e le tue piccole cose fanno parte del Suo grande piano!

10. Dio è un Redentore e ci ha dato un Redentore

Come Dio ha redento gli Israeliti, Ci ha dato un Redentore che può liberarci dal nostro peccato e darci la vita eterna. Alcuni studiosi biblici considerano Boaz un simbolo profetico di Gesù, un soccorritore, un parente-redentore. Avevamo tutti bisogno di essere salvati e Gesù è nato, vissuto e morto per redimerci.

11. Fatelo e basta

Quando Naomi e Rut arrivarono a Betlemme, Rut era determinata a trovare lavoro per provvedere loro cibo e altre necessità. In Ruth 2:2, leggiamo E Rut il Moabita disse a Naomi, ” Lasciami andare per i campi e raccogliere il grano rimanente dietro chiunque ai cui occhi trovo favore.”

‘ Era disposta a fare qualsiasi cosa per aiutare la loro situazione. Non ci volle molto per trovare un campo vicino e seguire le mietitrici, spigolando mentre andava. Ruth ha lavorato sodo e la sua etica del lavoro è stata notata dal direttore del campo o dal caposquadra. Andò da Boaz, il proprietario dei campi e gli raccontò di quanto lavorasse duramente e delle lunghe ore che impiegava.

Ruth non trascorreva giorni assicurandosi che il suo curriculum fosse perfetto o lollygagged in giro mentre altri lavoravano. Saltò dentro, trovò un lavoro nei campi e lavorò più duramente e più a lungo di chiunque altro. L’ha appena fatto.

Quando Naomi suggerì a Ruth di indossare i suoi migliori vestiti e profumi e di andare da Boaz per fargli sapere della sua posizione di parente-redentore, non esitò.

E sappiamo tutti, ormai, come è andata a finire quella storia!

12. Le decisioni prese oggi possono avere un impatto sulle generazioni

Ruth ha deciso di andare con Naomi. Ha deciso di spigolare nei campi. Decise di giacere ai piedi di Boaz. Ha deciso di sposarlo. Hanno avuto un figlio, che è nella stirpe diretta di Cristo Gesù.

Le decisioni di Rut di molti anni fa hanno influenzato la vita di milioni di persone.

Considera le tue decisioni quotidiane. Scegli in preghiera la tua direzione. Dio può usare questa piccola decisione oggi per influenzare una generazione!

Cos’altro puoi prendere dalla storia di Ruth e Naomi?

Rivedi in preghiera i tuoi impegni, le tue decisioni e le tue relazioni alla luce della storia di Ruth e Naomi?

Che cosa ti sta rivelando Dio?

Ho amato questo libro di Jill Eileen Smith, Il Libro di Ruth. Se vuoi circondarti della storia di Naomi e Ruth, assicurati di controllare questo!

Potete anche godere di questo studio biblico basato sul Libro di Rut.

O ascoltarli su Audible Plus con una prova gratuita!

Come sempre, prego per te!

a Causa di Lui,
Sue

Susan è una scrittrice, speaker e il creatore delle Donne di Nobile Carattere ministeri. Lei è appassionato di aiutare le donne cristiane approfondire il loro cammino con Dio attraverso lo studio della Bibbia e il culto creativo e rafforzare i loro matrimoni.
Vive nel Missouri centro-settentrionale rurale con il suo marito bello e divertente e una miriade di cani, gatti e polli.
Susan corre su Gesù, caffè e non abbastanza sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.